Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cerca Faq

A+ A A-

FAQ

Non puoi richiedere una nuova domanda, perchè non hai i permessi.
CDGs Win (Calcolo portanza fondazioni)

CDGs Win - FAQ

Faq 64 - Come si fa a ricavare il modulo di elasticità edometrico da prove di laboratorio?

Il modulo di elasticità edometrico deve essere fornito dal geologo dopo la determinazione dello stesso da prove di laboratorio eseguite in condizioni edometriche. Nel caso non lo conoscesse potrà inserire nel programma il valore nullo in questo modo il programma non calcolerà i cedimenti edometrici. Si ricorda che, invece, il modulo di elasticità del terreno non può essere nullo. 

Back to top
Faq 84 - Come sappiamo non è più possibile calcolare la portanza del terreno con le tensioni ammissibili, ma solo agli stati limite. Nell'utilizzo del CDGsWin compare il tasto "portanza con metodo classico (elastico)" e "portanza non lineare". Le due opzi

Per "metodo classico" si intende il calcolo della capacità portante tramite la teoria "classica" di Brinch Hansen (metodo semplificato), mentre per "non lineare" si intende il calcolo tramite modellazione non lineare del terreno, che è modellato come un letto di molle a comportamento non lineare (metodo avanzato più complesso). Entrambi i metodi prevedono comunque la verifica secondo gli stati limite e sono entrambi validi per un calcolo secondo le N.T.C. 2008. Il metodo classico, in quanto semplificato, fornisce di norma risultati più conservativi (a favore di sicurezza), mentre quello non lineare, sfruttando più a fondo le capacità di resistenza del terreno, in alcuni casi dimostra che sono soddisfatte verifiche che, con il metodo classico, invece non lo sono.

Back to top
Faq 164 - Cosa indica lo 'slivellamento' nei parametri di calcolo del CDGsWin?

Il parametro 'Slivellamento' rappresenta la massima pendenza che può essere ammessa, per un elemento strutturale di fondazione, durante un calcolo della portanza con analisi non lineare. Se in un elemento strutturale di fondazione (trave o platea) viene raggiunto tale valore di pendenza, il CDS arresta l'analisi. È sconsigliato modificare tale dato, in quanto può influenzare fortemente la verifica di portanza.

Back to top

Assistenza

  • Strutturale e Geotecnica: 095-7252560
  • E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Contabilità tecnica:          095-7252561
  • E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Info Commerciali

  • Linea1: 095-7252559
  • Linea2: 095-7254855
  • Linea3: 0931-66220
  • Fax: 095-213813
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • E-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright by S.T.S. SRL. All rights reserved. P.Iva: 02248590875

Login

Effettua il login o Registrati

Seguici su Youtube
Seguici su Google+
Seguici su Facebook